Edu-film pro Avis alla Donadoni di Sarnico

“Rosso Sorriso 3.0”, l’iniziativa voluta da AVIS nazionale, Regionale e provinciale, d’intesa con il MIUR e in collaborazione con la RAI, con RAI Sociale in particolare, ha fatto tappa a Sarnico presso le classi terze della primaria dell’Istituto Comprensivo “E. Donadoni”.

L’idea è quella di raccontare insieme ai bambini e alle famiglie, attraverso giochi, storie e animazioni, il tema del dono, delle solidarietà e dell’altruismo. Ecco, l’abilità di AVIS  è stata quella di svincolare questo concetto, dal discorso “siringa”, ma parlare anche di dono in senso più grande. Un tema attualissimo, che abbraccia la famiglia e del quale papa Francesco ne parla in continuazione.

Artefice di questa iniziativa il bergamasco Oreste Castagna, noto attore, regista e testimonial AVIS. «Con Rosso Sorriso abbiamo raccontato la meraviglia del donare attraverso la fiaba di “Pallidonia”, una città triste salvata dalle gocce rosse d’amore delle persone. Una storia semplice che nasce dalla convinzione che il donare, sia un evento intimamente correlato al sorriso, alla festa, alla gioia e col quale ciascuno può contribuire a testimoniare la cultura della reciprocità, dello scambio e del dono. Dai disegni realizzati due anni fa dai bambini abbiamo ricavato un filmato di animazione.

Ora parte il terzo rosso sorriso, con altri filmati realizzati a: Ragusa, Reggio Calabria, Bitti, Folli ed altre città importanti, fino ai due che abbiamo registrato oggi a Sarnico, per noi una località altrettanto importante, dove andiamo a scoprire che cos’è per i bambini il dono. Sono item di sei minuti il primo dei quali girato all’esterno della scuola ed il secondo sul bellissimo lungolago “Riva” dove due attori della locale Compagnia teatrale “Crazy Company”, hanno raccontato insieme ai bambini, una storia incentrata appunto sul tema del dono.

Questi filmati consentiranno inoltre di fare una ottima promozione turistica alle varie località. Un ciclo di 15 item che produrranno un lungometraggio di quasi un’ora e mezza, che ci permetterà di fare una riflessione intorno a quanto sia importante per i bambini per le scuole e le famiglie la struttura AVIS. L’“edu-film”, che verrà completato entro fine mese, verrà promosso su tutte le reti RAI in particolare su RAI Ragazzi».