Si chiama “yOurItalianMask” l’ultima mascherina Made in Bergamo nata dall’idea di tre giovani imprenditori nel settore della gomma: Luca Dossi (titolare della CA.DO.R. S.n.c.), Gianluca Bergomi (Product Manager di ItalianGasket S.p.A.) e Angelo Mongodi (titolare di Mongodi S.r.l., consulenza tecnica e della gestione) rispettivamente 27, 27 e 26 anni e compagni di scuola sin dalle elementari. Si erano sentiti in videochiamata in piena pandemìa, per salutarsi e scambiarsi impressioni sullo scenario sanitario ed economico che il Covid-19 stava modificando in maniera importante. Ne è nato l’impegno di dare una risposta con alcuni aspetti positivi, oltre alla volontà di offrire un sostegno concreto alla collettività. Hanno così unito le loro competenze tecniche alla passione, per creare la “yOurItalianMask” un dispositivo di protezione sicuro, comodo e pratico. Angelo Mongodi, founder del progetto spiega: «Abbiamo sviluppato l’idea definendo in primis un team di lavoro costituito da professionisti coinvolti nella causa”. La CRDesign del sig. Riccardo Gatti, per la realizzazione di prototipi, che ha progettato in ogni dettaglio il modello della mascherina. Fondamentale il supporto di O.C.S. S.r.l., della famiglia Savoldi di Sarnico che, lavorando in parallelo e in completa armonia con il team di ItalianGasket, ha realizzato uno stampo molto performante. “yOurItalianMask”, è un progetto 100% made in Bergamo, nato in un periodo delicato ma che ha le fondamenta per evolversi. «Noi del Team – conclude Mongodi – stiamo lavorando per trasformare la nostra mascherina in un prodotto certificato per l’uso quotidiano in ambienti di lavoro ad alto rischio nel settore dell’industria chimica, alimentare o medicale. A giorni, raggiungeremo la certificazione come maschera medica di tipo II, certificata CE, (mascherina chirurgica), e abbiamo attivato procedure per l’ottenimento delle certificazioni come DPI, quindi maschere FFP1, FFP2 e FFP3, sempre con certificazione CE».