La zona 9

Promozione e coordinamento delle AVIS comunali

AVIS Provinciale Bergamo espleta, nei confronti delle AVIS Comunali, una funzione di supporto e di coordinamento su più livelli, sia dal punto di vista organizzativo, dal punto di vista della promozione e infine a livello economico.
Dal punto di vista del coordinamento della promozione, AVIS Provinciale insieme alle AVIS Comunali ha intrapreso nel 2006 un percorso che ha portato alla formazione delle Zone.
L’AVIS provinciale ha promosso e sostenuto la creazione delle Zone, uno strumento che permette un’operatività comune con iniziative e progetti atti all’aggregazione ed alla socialità delle singole AVIS Comunali.
Le Zone consentono, oltre ad un evidente risparmio economico, la razionalizzazione e l’ottimizzazione dell’impegno e delle sinergie per il raggiungimento degli scopi della nostra Associazione.
La Commissione preposta allo studio e sviluppo delle zone ha individuato e segnalato, secondo una suddivisione geograficamente coerente, 16 zone.
Dopo un periodo di “rodaggio” sono state invitate le AVIS di ogni singola zona ad un incontro individuale per la regolare sottoscrizione del Verbale di Costituzione della Zona e l’approvazione della Bozza di Regolamento.
E’ confermato che la Zona non ha alcuna personalità giuridica, ma rappresenta solo un’unità funzionale operativa di livello intermedio fra le AVIS Comunali e l’AVIS Provinciale.
Nel verbale succitato viene indicato il Referente di Zona, nominato dai presenti, che avrà il compito di coordinare l’attività e le iniziative che la Zona vorrà intraprendere, convocare le riunioni e mantenere i rapporti fra le singole AVIS Comunali e l’AVIS Provinciale. Per tramite del Responsabile di zona è infatti possibile predisporre una più efficace comunicazione delle direttive del Consiglio Provinciale alle singole AVIS Comunali.
Le Zone sono inoltre coinvolte attivamente nell’organizzazione della Festa Giovani di AVIS Provinciale Bergamo per cui ogni anno, a turno, una Zona proporrà le strutture del proprio territorio idonee ad ospitare l’evento e mettere a disposizione i volontari delle proprie AVIS.
Nel 2014 la Festa Giovani di AVIS Provinciale è stata organizzata con la collaborazione della zona 8 e la location individuata è stata la discoteca Nikita di Telgate.
Dal punto di vista economico, per il finanziamento delle AVIS Comunali, AVIS Provinciale rimborsa loro quanto riconosciuto dall’Azienda Ospedaliera per attività di chiamata alla donazione dei singoli donatori ad esclusione delle proprie spese vive.
Su delibera assembleare AVIS Provinciale trattiene una quota sul rimborso trimestrale ad ogni AVIS Comunale per ogni chiamata, che viene accantonata per costituire il fondo di ogni singola Zona.
La nostra è la Zona 9 Sebino e vi fanno parte:
CASTELLI CALEPIO – LOVERE (Castro) – PREDORE – SARNICO (Adrara S.Martino, Adrara San Rocco, Foresto Sparso, Gandosso, Paratico, Viadanica e Villongo) – CREDARO – TAVERNOLA – VIGOLO (Parzanica)