Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.


Preghiera del donatore

O Gesù Salvatore, che hai detto:
“Tutto ciò che avete fatto a uno dei più piccoli
tra i miei fratelli, l’avete fatto a me”,
guarda propizio all’offerta,
che Ti facciamo.
Le angosce dei sofferenti, Tuoi fratelli e nostri,
ci spingono a dare un po’ del nostro sangue,
perché ad essi ritorni il vigore della vita;
ma vogliamo che tale dono sia diretto a Te,
che hai sparso il Tuo sangue prezioso per noi.
Rendi, o Signore, la nostra vita feconda
di bene per noi, per i nostri cari,
per gli ammalati; sostienili nel sacrificio,
perché sia sempre generoso, umile e silenzioso.
Fa che con fede sappiamo scoprire il
Tuo volto nei miseri per prontamente
soccorrerli; ispira e guida le nostre azioni
con la pura fiamma della carità, affinché esse,
compiute in unione con Te,
raggiungano la perfezione, e siano sempre
gradite al Padre celeste.
Così sia.
Santo Papa Giovanni XXIII

 

Un’udienza pontificia speciale ebbe luogo nel marzo 1959.
Sua Santità Papa Giovanni XXIII accolse con bonarietà ed affetto i 5000 donatori Avisini.
Nel corso dell’udienza il Santo Padre, donò al presidente di AVIS Nazionale (e suo fondatore) Vittorio Formentano, una preghiera, da allora nota come la “preghiera del donatore”.

Contatti - Informazioni

Tel. e Fax 035 913959 - Fax n. 1786083645
SMS Cell. 342 4152004 - WhatsApp 339 4562594

email: info@avissarnico.it - sito web ufficiale www.avissarnico.it
Sede dell'Associazione e punto di prelievo:
Ospedale "P.A. Faccanoni" Sarnico

contatti

Dove siamo

via P.A. Faccanoni n. 6 24067 Sarnico (Bg)
Codice Fiscale 95031800162